I piccoli negozi locali, a lungo minacciati dalla crescita di giganti rivenditori come Wal-Mart e Tesco, hanno trovato una nuova prospettiva di vita commerciando online e vendendo i loro prodotti per corrispondenza. In altre parole, le app mobili sono un ottimo modo per "catturare" gli utenti mobili e tenerli. Senza considerare che spesso assorbono i costi di spedizione e doganali e sono in grado di offrire un prezzo finale impareggiabile. Consumer-To-Consumer Il Consumer-To-Consumer C2C è un tipo di e-commerce in cui i consumatori scambiano prodotti, servizi e informazioni tra loro online. Molte persone gestiscono con successo negozi online su piccola scala senza complessi database o sistemi di spedizione: hanno semplicemente un sito Web per pubblicizzare la propria attività e prendere ordini e quindi gestiscono il controllo delle scorte e la spedizione in modi più tradizionali. Si diceva che il nome di dominio giusto era un requisito essenziale per un business online di successo, ma alcuni dei siti Web più memorabili compresi pets.

Esso, in sostanza, ti consente di acquistare o vendere qualsiasi prodotto su scala mondiale, ventiquattro ore al giorno, con prezzi anche vantaggiosi.

E commerce: tutto per vendere online (guida ) - Digital4

Con questo articolo andremo a scoprire nel dettaglio le sue caratteristiche e i suoi benefici. Un sistema che consentiva di condividere documenti commerciali con altre società.

  1. Opzioni binarie realtà dei guadagni
  2. Trend attuali nel campo del commercio elettronico Che cos'è l'e-commerce?
  3. E-Commerce: tutto ciò che devi sapere
  4. Visual Designer Shopify Expert Mi piace lavorare sotto pressione e il teamwork necessario per completare i progetti.

Quanti tipi di E-Commerce esistono? Business-To-Business e Business-To-Consumer Il commercio elettronico Business-To-Business B2B si riferisce allo scambio elettronico attraverso portali di vendita online di prodotti, servizi o informazioni tra imprese, piuttosto che tra imprese ed altri gruppi. Laddove le transazioni e-commerce B2C sono relativamente semplici, le transazioni B2B sono molto più complesse.

Mobile commerce

Nel Business-To-Consumer i prezzi sono generalmente fissi, la spedizione è semplice e le quantità sono basse. Al contrario, i prezzi delle transazioni B2B sono molto variabili, ed il prezzo, generalmente, non è mai fisso, ma varia in base a moltissimi fattori.

Poiché le aziende sono entità molto più grandi rispetto ai singoli consumatoriil volume di prodotti e servizi è molto più elevato e presenta requisiti di spedizione molto più complicati.

Il commercio elettronico

Inoltre, i mercati del commercio elettronico B2B devono generalmente affrontare ostacoli fiscali e regolamentari molto più complessi. Implementare un mercato e-commerce B2B risulta essere, dunque, molto più impegnativo rispetto ad un mercato e-commerce B2C.

Consumer-To-Consumer Il Consumer-To-Consumer C2C è un tipo di e-commerce in cui i consumatori scambiano prodotti, servizi e informazioni tra loro online. Un altro tipico esempio di C2C sono le aste online.

Consumer-To-Business Il Consumer-To-Business C2B è un tipo di e-commerce in cui i consumatori rendono i propri prodotti e servizi disponibili online affinché le aziende possano fare offerte e acquistare. Un esempio popolare di piattaforma C2B è un mercato che vende fotografie, immagini, supporti ed elementi di design esenti da royalty ossia il diritto del titolare scambio di segnali di trading un determinato prodottoad esempio iStock.

Business-To-Administration Il Business-To-Administration B2A si riferisce alle transazioni condotte online tra società e pubblica amministrazione o entri governativi. Molti rami del governo dipendono dai servizi elettronici, soprattutto quando si trattano documenti legali, registri, previdenza sociale, fiscalità e occupazione.

Applicazioni web, CMS personalizzati, commercio elettronico e strategie di visibilità SEO & SEM

Le aziende possono fornirle elettronicamente. I servizi B2A hanno trovato il loro vero risvolto grazie agli investimenti in capacità di e-government. Consumer-To-Administration Il Consumer-To-Administration C2A si riferisce alle transazioni condotte online tra singoli consumatori e pubblica amministrazione o enti governativi.

Modello poco sviluppato poiché il governo acquista raramente trucchi di opzione o servizi dai cittadini. M-Commerce include mobile banking e pagamenti da mobile. Disponibilità Escluse eventuali manutenzioni o interruzioni, i siti di e-commerce sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, consentendo ai visitatori di navigare e acquistare in qualsiasi momento.

sistemi mobili di commercio in Internet

Facile accessibilità I Clienti che acquistano in un negozio fisico possono avere difficoltà a capire in quale corsia si trovi un determinato prodotto. Portate Internazionale Le aziende che possiedono un negozio fisico vendono ai clienti che visitano fisicamente i loro negozi.

Costi minori Le attività di e-commerce evitano i costi associati ai negozi fisici, come affitto, inventario e cassieri, e sebbene vi sono comunque i sistemi mobili di commercio in Internet di spedizione e di magazzino, i prezzi sono decisamente più bassi.

La risposta ovviamente è NO! Immaginate di dover comprare un paio di scarpe o un vestito.

sistemi mobili di commercio in Internet

Nuovamente, immaginate di dover acquistare delle cuffie. E sebbene oggigiorno, le spedizioni stiano diminuendo il loro tempo di attesa, talvolta è necessario ricevere un prodotto immediatamente.

E-commerce: caratteristiche e sviluppo

Anche questa volta, la risposta è no. Altre aziende, oggigiorno, cercano di attirare i consumatori direttamente online, utilizzando strumenti come coupon digitali, marketing sui social media e pubblicità mirate.

sistemi mobili di commercio in Internet

Tuttavia, quando si sviluppano sistemi e applicazioni IT per soddisfare le attività di e-commerce, è molto importante rispettare numerosi aspetti rivolti ai clienti, come la privacy e la sicurezza dei dati sistemi mobili di commercio in Internet consumatori.

Esse, determinano le principali agenzie che regolano le attività di e-commerce.

E commerce: una guida completa per vendere B2B e B2C, dai siti online ai marketplace

La FTC monitora le attività di divulgazioni, ad esempio la pubblicità online, marketing dei contenuti e la privacy dei clienti. Il PCI, invece, sviluppa standard e regole, tra cui la conformità allo standard PCI Data Security, che delinea le procedure per la corretta gestione e archiviazione dei dati finanziari dei consumatori.

Se anche tu sei un'azienda o un privato e vuoi estendere la tua attività a livello globale e vuoi farti conoscere al mondo intero, puoi rivolgerti a noi per lo sviluppo del tuo e-commerce.

Per maggiori informazioni, puoi contattarci qui.